Home Blog Adwords Blog Adwords keyword planner. Ti aiutiamo a trovarti

Adwords keyword planner. Ti aiutiamo a trovarti

158
adwords keyword planner
adwords keyword planner

Adwords Keyword planner: L’importanza della pianificazione delle parole chiave

Quanto è importante l’adwords keyword planner?

Proviamo a spiegarlo con esempi semplici.

Quando un utente desidera soddisfare la propria richiesta di informazioni, prodotto o servizio, solitamente cosa fa?

Si collega al motore di ricerca Google col proprio telefonino o dal proprio computer e inserisce nella casella di ricerca una o più parole chiave.

Sono milioni le parole che vengono quotidianamente scritte dagli utenti di tutto il mondo.

Sono migliaia le parole chiave con le quali gli utenti cercano la tua attività ogni ora.

Da questo semplice esempio si capisce quanto sia importante individuare le parole chiave giuste da associare ad un certo annuncio di una certa campagna AdWords.

Adwords Keyword planner tool

Tra le attività più importanti svolte dal nostro consulente Adwords si annovera la pianificazione delle parole chiave che attivano l’annuncio.

Non si tratta semplicemente di utilizzare lo strumento “AdWords Keyword Planner Tool“.

Utilizziamo anche costosi strumenti di terze parti per un’indagine sulle parole chiave e sulle frasi di ricerca e la individuazione della “search intent”. 

Durante le attività di pianificazione delle parole chiave, facciamo molta attenzione a non utilizzare parole chiave troppo generiche.

Queste ultime possono generare molte visite sul tuo sito ma si potrebbe ottenere un tasso di conversione molto basso.

La pianificazione delle parole chiave pensando come il cliente

Nel redigere la lista di parole chiave utili all’obiettivo, siamo abituati a simulare ciò che pensa un potenziale cliente e quale processo di ricerca mette in atto.

Le domande che ci poniamo sono:

  • Quali parole scriverebbe il nostro potenziale cliente che non ci conosce, per fargli trovare esattamente quello che vogliamo offrirgli?
  • Con quale intento di ricerca scriverebbe determinate parole chiave?
  • Si tratta di intento commerciale o semplicemente informazionale?
  • O per dirla in parole povere: il cliente comprerebbe o vuole solo avere informazioni?
Le risposte possibili sono tante come le parole chiave diverse e variegate.

Di queste ci concentriamo su parole più specifiche, con intenzione di ricerca commerciale.

Non disdegniamo, tuttavia, anche l’utilizzo di parole chiave più generiche se queste risultano valide ad assumere le visite di potenziali clienti ( stando attenti a correggere il “tiro” con l’utilizzo delle parole chiave inverse).

Ciò vale non solo per la rete di ricerca Google ma anche per la rete Display.

In questo ultimo caso le parole chiave identificano il tipo di siti e gli argomenti trattati su cui far visualizzare l’annuncio.

L’organizzazione degli annunci per tema

Spesso capita che si offrono prodotti appartenenti allo stesso genere ma a specie di categorie diverse.

In questo caso è necessario che il nostro consulente AdWords organizzi gruppi di annunci diverse con specifiche e mirate ricerche di parole chiave corrispondenti alle diverse categorie.

Le parole chiave a corrispondenza inversa

Durante la campagna è nostra preoccupazione filtrare ulteriormente la qualità delle parole chiave che attivano l’annuncio utilizzando al meglio lo strumento della corrispondenza inversa.

Evitare l’attivazione di parole specifiche che non individuano specificamente il prodotto o servizio proposto è un modo per ottimizzare la campagna senza sprecare budget.

I tipi di corrispondenza di parole chiave utilizzati

Utilizziamo tutti i tipi di corrispondenza che Adwords mette a disposizione:

  • corrispondenza generica anche con l’utilizzo di adeguati modificatori
  • corrispondenze a frase
  • corrispondenza esatta
  • corrispondenze inverse