Negli aggiornamenti di solito si aggiungono nuove funzionalità alle app, ma un prossimo aggiornamento di Google Assistant ne toglierà diverse.

Si tratta di diciassette funzionalità che stanno per essere rimosse dal servizio, e una in particolare avrà un impatto significativo sugli utenti Google Pixel.

In un post riguardante queste modifiche, Google spiega che ben 17 funzionalità poco utilizzate di Assistant saranno eliminate a breve.

A partire dal 26 gennaio, quando utilizzerai una di queste funzionalità, riceverai una notifica che ti avviserà della sua imminente rimozione.

Un mese dopo, queste funzioni spariranno definitivamente.

La maggior parte delle azioni coinvolge il controllo delle app tramite comandi vocali e l’esecuzione di compiti su smartwatch, smart speaker o smart display mediante il tuo assistente vocale.

Google ha ammesso che queste modifiche potrebbero causare disagio a alcuni utenti e ha proposto alternative per eseguire le azioni. La maggior parte di esse sono equivalenti dirette, ma senza l’interazione vocale.

Queste le funzionalità che saranno eliminate:

  1. Impostare una sveglia che utilizza media, musica o radio.
  2. Riprodurre e controllare audiolibri su Google Play Libri con il tuo assistente vocale.
  3. Gestire un cronometro su smart display e speaker.
  4. Inviare un’email, video o messaggio audio con la tua voce.
  5. Riprogrammare un evento in Google Calendar con la tua voce.
  6. Utilizzare App Launcher in Google Assistant driving mode su Google Maps per leggere e inviare messaggi, effettuare chiamate e controllare i media.
  7. Visualizzare i riepiloghi del sonno.
  8. Visualizzare le stime di tempo per il “Commuta al lavoro” su smart display.
  9. Visualizzare l’ID chiamante nelle chiamate effettuate da speaker e smart display (a meno che non si utilizzi Duo).
  10. Controllare gli itinerari di viaggio personali tramite voce.
  11. Richiedere informazioni sui tuoi contatti.
  12. Richiedere di eseguire determinate azioni tramite voce, come inviare un pagamento, effettuare una prenotazione o pubblicare sui social media.
  13. Accedere o gestire i libri di cucina, trasferire ricette da un dispositivo all’altro, riprodurre un video di ricette istruttive o visualizzare ricette passo dopo passo.
  14. Chiamare un dispositivo o trasmettere un messaggio al tuo Google Family Group tramite voce.
  15. Richiedere di programmare o ascoltare annunci Family Bell precedentemente pianificati.
  16. Chiedere di meditare con Calm.
  17. Controllare le attività su dispositivi Fitbit Sense e Versa 3 tramite voce.

Stanno anche arrivando modifiche all’app Google stessa che avranno un impatto particolare sugli utenti Pixel.

Attualmente, gli utenti possono toccare il microfono nella barra di ricerca per attivare Google Assistant e impostare un timer, inviare un messaggio o gestire compiti domestici intelligenti.

Per i telefoni Pixel, ciò include la barra di ricerca sulla schermata principale.

Ma presto, ciò porterà solo ai risultati della ricerca.

Google ha dichiarato che gli utenti potranno comunque attivare Assistant dicendo “Hey Google” o tenendo premuto il pulsante home o di accensione.