Home Servizi Sito web Realizzazione Blog aziendale, la strategia per il tuo brand

Realizzazione Blog aziendale, la strategia per il tuo brand

375
blog aziendale
blog aziendale

Il blog aziendale

Fatti trovare da nuovi clienti e fidelizzali nel tempo

Realizziamo il blog aziendale separato dal sito istituzionale e che vive di una propria vita parallela.

Investire nel corporate blogging può suscitare qualche dubbio in molte realtà aziendali ma è indispensabile per una strategia di inbound marketing.

Si possono creare quotidianamente articoli utili permette allo strumento di diventare presto punto di riferimento per determinati prodotti o servizi offerti.

E’ facile comprendere come sia utile nell’acquisire nuovi clienti soprattutto unendolo all’ottimizzazione SEO, al social media marketing ed al paid advertising.

Attraverso la politica dell’inbound è possibile parlare ai potenziali clienti (avatar o buyer persona) e dire loro le cose che si aspettano di ascoltare.

E’ possibile parlare la loro lingua e personalizzare il messaggio in base a chi ci sta leggendo.

E’ possibile comunicare con i potenziali clienti utilizzando i canali del web (come il sito web e l’e-mail) in modo automatico e seguendo un percorso predefinito che li porti da visitatori anonimi clienti che acquistano.

In teoria è possibile affrontare un mondo di argomenti che il sito istituzionale non potrebbe pienamente fare.

I vantaggi

Il corporate blogging conviene sia nel settore B2C che in quello B2B:

  • Genera fiducia nei potenziali clienti
  • permette di trovare più nuovi clienti
  • Gol: maggiore efficacia nella lead generation
  • offre un grande impulso al marketing online
  • offre la libertà di “contaminazioni” semantiche
  • fornisce contenuti personalizzati al proprio target
  • influenza il pubblico
  • costruisce relazioni.

Spesso si unisce al sito web aziendale notoriamente più statico e sobrio proprio per aumentare i contenuti, i posizionamenti e di conseguenza i leads.

Un po’ di numeri:

il blog aziendale permette di acquisire, rispetto ad un sito tradizionale:

  • il 48% di visitatori in più sul proprio sito web,
  • il 93% in più di link in entrata
  • il 423% in più di pagine indicizzate sui motori di ricerca.

L’81% dei consumatori americani che navigano sul web ripongono fiducia nei contenuti che leggono.

Il 61% degli utenti web americani ha fatto almeno un acquisto dopo aver letto un post che esprimeva un giudizio positivo sul prodotto o sul servizio che avevano in mente di comperare.

Il 90% degli utenti del web dichiara di trovare utili i contenuti aziendali postati con l’intento di risolvere le specifiche esigenze dei consumatori.

fonte: Consumer Barometer

Ecco cosa puoi fare

  • comunicare costantemente con il bacino di potenziali clienti e clienti acquisiti;
  • Economia: mantenere costi contenuti;
  • fidelizzare e creare community;
  • integrarsi bene con strategia di social media marketing
  • migliorare in ranking sui motori di ricerca e acquisire maggiori visite

Altri Vantaggi

Comunicare costantemente con il bacino di potenziali clienti e clienti acquisiti: tieni aggiornati i tuoi clienti con articoli interessanti che parlino del tuo prodotto o del tuo servizio.

Fatti trovare inoltre da nuovi potenziali clienti che su internet cercano proprio le informazioni sul servizio che offri ma che prima non ti conoscevano.

Mantenere costi contenuti: non si richiedono molte risorse: si possono coinvolgere i collaboratori della propria azienda per scrivere e comunicare con il proprio pubblico di clienti e potenziali clienti.

Fidelizzare e creare community: Pensate a quanto vale tenere aggiornati i vostri clienti con le

  • ultime novità,
  • gli ultimi prodotti,
  • le informazioni utili nel loro rapporto con i vostri prodotti e servizi.

Pensate a quant’altro vi passi in mente di scrivere per comunicare costantemente con loro.

Integrarsi bene con strategia di social media marketing: Spesso si usa soltanto Facebook o Twitter per tenere aggiornati i clienti, ma il problema è nei leads. 

Sfruttare i social per portare i clienti e i potenziali clienti da Facebook e Twitter direttamente sul vostro strumento vi permette di creare un percorso di comunicazione a vostro piacimento che si concluda con una “call in action“.

La call in action è una chiamata in azione che può essere per esempio l’adesione ad un’offerta, l’iscrizione ad una newsletter, l’acquisto di un prodotto.

Migliorare in ranking sui motori di ricerca e acquisire maggiori visite: Produrre tanti buoni contenuti aiuta senz’altro a ricevere più visite soprattutto da persone che non conoscevano il vostro brand e quanto loro proponete.

Un blog ricco si posiziona meglio, che acquista più forza in Google, che diventa più interessante e visibile per il vostro target.

La nostra proposta

  • Progettazione di un’azione di marketing di breve-medio periodo.
  • Realizzazione con piattaforma cms semplice ed intuitiva.
  • Fruibilità e responsività.
  • Codice ottimizzato per la SEO.
  • Tracciamento e analisi dei flussi di visite (collegamento con Google Analytics).
  • Collegamento a pagine aziendali create sui social networks.
  • Assistenza sul corporate blogging.

Inoltre è possibile collegare l’azione a

  • Campagne mirate di paid advertising per iniziare subito a convertire le visite in risultato apprezzabile con posizionamenti mirati e immediati.
  • Azione di Search Engine Optimization (SEO) per il posizionamento organico nei motori di ricerca costante nel tempo.
  • Gestione completa
  • Gestione completa hosting
 a partire da 1200 euro 

Prenota ora senza impegno la progettazione e realizzazione del tuo strumento di corporate blogging