TikTok, noto per essere un epicentro di intrattenimento, sta guadagnando terreno come motore di ricerca, diventando una fonte preferita per informazioni, ricette, musica, e molto altro, secondo un recente studio di Adobe.

Circa il 10% degli utenti appartenenti alla Generazione Z ora sceglie TikTok anziché motori di ricerca affermati come Google per le proprie ricerche, indicando un incremento della fiducia e dell’utilizzo della piattaforma come fonte affidabile di informazioni.

Questo dato segue la scoperta, da parte di uno studio di HerCampus, che il 74% degli utenti internet della Generazione Z utilizza TikTok per le ricerche e il 51% lo preferisce a Google, principalmente a causa del suo formato di video brevi.

TikTok sta abbracciando questa tendenza: a settembre ha iniziato a testare funzionalità di terze parti, come l’integrazione della ricerca Google e l’incorporamento di voci di Wikipedia nei suoi risultati di ricerca, per espandere la sua offerta oltre il video breve.

L’importanza di questo fenomeno non è da sottovalutare nel panorama digitale:

Lo studio mostra che il 40% dei consumatori utilizza TikTok per ottenere informazioni, e l’app è particolarmente popolare tra le generazioni più giovani, con il 64% della Generazione Z e il 49% dei millennials che la utilizzano a questo scopo, sottolineando l’importanza di TikTok per le aziende che puntano a questi target demografici.

TikTok non è limitato a una nicchia specifica; si è affermato come piattaforma di riferimento per una vasta gamma di argomenti. Dalle ricette di cucina, preferite dal 29% in più dalla Generazione Z rispetto ai millennials, alla musica, idee fai-da-te, moda e altro, TikTok soddisfa un’ampia varietà di interessi.

Questa versatilità lo rende una destinazione unica per gli utenti che cercano tipi diversi di informazioni. Lo studio sottolinea come i tutorial video siano la scelta principale per il 62% degli utenti di TikTok, con il 39% e il 38% che prediligono rispettivamente recensioni e aneddoti personali.

Questo sottolinea la necessità di contenuti video coinvolgenti su TikTok. In futuro, oltre il 53% delle aziende intende aumentare i propri investimenti nel marketing su TikTok, riconoscendo la sua efficacia nonostante le sfide legate all’engagement e alla creazione di contenuti.

L’uso crescente di TikTok per la ricerca segna un cambiamento fondamentale nel modo in cui le persone trovano informazioni e interagiscono con i contenuti. Il suo approccio personalizzato, la varietà di contenuti e l’affidabilità alimentano la sua rapida crescita.

Per le aziende, TikTok offre un canale prezioso per connettersi con il pubblico più giovane e diventare autorità nel proprio settore.

La trasformazione di TikTok in un motore di ricerca non è una tendenza passeggera; le aziende e i creatori di contenuti possono utilizzarla per rimanere rilevanti.

Dare priorità all’esperienza dell’utente e ai contenuti creativi si tradurrà probabilmente in successo