Negli scenari sempre mutevoli della sicurezza informatica, gli hacker stanno sviluppando metodi sempre più sofisticati, mettendo a repentaglio la sicurezza degli account utente.

L’ultima minaccia è particolarmente preoccupante poiché gli hacker potrebbero accedere ai tuoi dati Google senza nemmeno conoscere la tua password, e ciò anche se cambi la tua chiave di accesso.

Questi dettagli allarmanti emergono da un recente rapporto di CloudSEK.

Il problema sarebbe collegato all’utilizzo di cookie di terze parti, elementi cruciali nelle operazioni web e nel business di Google.

Secondo la società di sicurezza, questa vulnerabilità potrebbe aprire la porta a intrusioni dannose nei tuoi dati Google.

I cookie di terze parti sono responsabili anche dell’autenticazione, conservando le tue password e altri dati personali per consentire un accesso più veloce.

L’exploit in questione consente un accesso continuo ai servizi Google, persino dopo che hai cambiato la tua password. CloudSEK sottolinea l’importanza di un monitoraggio costante delle vulnerabilità tecniche e delle fonti di intelligence umana per fronteggiare le minacce informatiche in continua evoluzione.

In un mondo digitalmente connesso, la sicurezza online richiede un approccio proattivo e consapevolezza costante per proteggere i nostri dati sensibili da questi nuovi e insidiosi rischi.