Nel continuo sforzo per migliorare l’esperienza dell’utente, Google sta per lanciare una nuova funzionalità che potrebbe rivoluzionare il modo in cui interagiamo con il testo nelle immagini.

La nuova funzione “Scansione testo” su Gboard per Android promette di semplificare l’estrazione di testo da foto direttamente tramite la tastiera virtuale del tuo smartphone.

Indice

Un Nuovo Modo di Interagire con il Testo

In che modo funziona questa innovativa funzione? Simile all’app Lens di Google, “Scansione testo” utilizza il “riconoscimento ottico dei caratteri” (OCR) per identificare e estrarre il testo da immagini catturate dalla fotocamera del tuo dispositivo Android. Ciò significa che ora potrai selezionare il testo da qualsiasi foto e incollarlo direttamente dove desideri, rendendo più agevole la condivisione di informazioni da immagini a testo.

L’integrazione con Gboard

Secondo quanto riportato da 9to5Google, la nuova opzione “Scansione testo” comparirà accanto ai pulsanti “Traduci” e “Correggi bozze” all’interno di Gboard. Toccando questa opzione, si aprirà un mirino nella parte inferiore dello schermo, consentendo agli utenti di scegliere se selezionare una foto già esistente o acquisirne una nuova in tempo reale. È importante notare che l’app richiederà l’autorizzazione per accedere alla fotocamera del dispositivo.

Una volta rilevato il testo in un’immagine, “Scansione testo” lo evidenzierà, pronto per essere incollato in qualsiasi campo di testo. Inoltre, l’opzione rimarrà aperta in modo che gli utenti possano continuare a estrarre testo da altre immagini.

Precisione e Disponibilità

Secondo quanto riportato, la precisione dell’OCR di questa funzionalità è in linea con altri prodotti Google, come l’app Lens. Al momento, la nuova funzionalità “Scansione testo” è disponibile sulla versione beta di Gboard per Android 13.6, ma non è ancora chiaro quando verrà rilasciata per tutti gli utenti.

Un Costante Impegno nell’Innovazione

Questa non è che l’ultima di una serie di innovazioni introdotte da Google per migliorare l’esperienza di Gboard. Recenti aggiornamenti hanno incluso una funzione di ridimensionamento per adattare l’altezza della tastiera alle preferenze individuali e una nuova interfaccia con tastiera divisa.

L’aggiunta di “Scansione testo” dimostra l’impegno di Google nel rendere Gboard una delle tastiere virtuali più versatili sul mercato, fornendo agli utenti strumenti per semplificare la loro vita quotidiana.

Conclusione

La nuova funzionalità “Scansione testo” su Gboard per Android rappresenta un’importante passo avanti nel mondo dell’OCR e dell’accessibilità al testo nelle immagini.

Mentre aspettiamo il rilascio completo di questa funzione, possiamo aspettarci che semplificherà notevolmente il processo di estrarre testo da immagini e renderà la condivisione di informazioni più intuitiva ed efficiente.

Resta aggiornato, iscriviti alla Newsletter di Dopstart

×